indietro  
 
Esercizio 3
 
Dare la risposta corretta usando il passato prossimo, l’imperfetto o il trapassato prossimo
   
 
Esempio: Da bambina, sempre paura del buio e la mamma mi diceva che non niente e che non c’ nessuno. Poi, un giorno un ladro: che paura!
   
 


 
1. L’anno scorso (andare) in vacanza in Italia per due mesi. Ogni sera (cenare) fuori e (fare) delle lunghe passeggiate. (Comprare) tanti cd nelle piazze e (vedere) molti musei. (Essere) una bellissima vacanza, ma mamma mia, quanti soldi (spendere) !
2. Io e Franco (sapere) solo ieri che Carlo non vuole più studiare. Che peccato! (volere) tanto diventare professore! (amare) tanto lo studio. Che cosa (succedere) a quel bravo ragazzo?
3. Due settimane fa, mi (arrivare) un grosso pacco da un mio amico di Torino. L’ (ricevere) con tanto piacere! Mi (scrivere) che (cercare) per cinque mesi e finalmente lo (trovare) . (Essere) un preziosissimo orologio Dolce e Gabbana che (volere) da tanto tempo. Che bella sorpresa! Subito, me lo (mettere) al polso.
4. Ieri ci (essere) un esame di fisica e (arrivare) in ritardo. Come (iniziare) , (capire) che (essere) molto difficile! Eppure (studiare) per quattro giorni di seguito. "Che disastro", (credere) , ma poi (ricevere) una bella A!
 
 
   
indietro